/

COVID -19 ed Empowerment femminile: non si torna indietro

today Ottobre 14, 2021my_locationON LINE


Background

Parafrasando un report della UN Women – l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di empowerment femminile – pubblicato a fine 2020, “gli impatti delle crisi non sono mai neutri dal punto di vista del genere, e il COVID-19 non fa eccezione”. La pandemia ha infatti esacerbato, su diversi fronti, le disparità di genere. In Unione europea, ad esempio, sulle donne sono ricaduti i principali effetti economici e sociali della diffusione del covid. Basti pensare che le donne sono in prima linea per contenere il virus, poiché costituiscono il 76% del personale sanitario e rappresentano il 95% delle persone impiegate nel lavori domestici e assistenziali. Oltre a svolgere mansioni ad alto rischio di contagio, le donne costituiscono l’84% degli impiegati nei servizi più colpiti dalla recente crisi economica. Non va dimenticato poi che, circa il 30%, lavorano nell’economia informale, che le espone a una forte precarietà e non le garantisce diritti sul lavoro e protezione sanitaria, mentre si registra una forte escalation di violenza domestica. In questo quadro, risulta complicato pensare di ritornare semplicemente alla normalità a cui eravamo abituati, una volta terminata la fase emergenziale. La ripartenza dipenderà soprattutto dal modo in cui verranno coinvolte le donne e che ruolo giocheranno in essa.

Details
Begin Ottobre 14, 2021 H 10:30 am
End Ottobre 14, 2021 H 12:00 pm
Location ON LINE
Address SALA CAPITOLARE - SENATO
Link https://diplomacychannels.it/
Rate it