/

Europe’s Geopolitical Awakening and the need of a Common Defence

today Ottobre 21, 2021my_locationIN PRESENZA


Background

A partire dagli anni ’90 l’Europa, secondo Max Bergman, è stata una “non-entità geopolitica”. Con una delle più grandi economie del mondo, una popolazione di 450 milioni, e una spending-review della difesa comparabile a quella della Russia, il continente potrebbe essere un colosso nello scacchiere internazionale. Ma assediata da una cronica crisi economica, politica, e con forte limitazioni istituzionali, l’Ue negli ultimi 3 decenni ha esercitato un’influenza minore negli affari internazionali. Tuttavia, oggi, e quasi all’improvviso, l’Europa sembra risvegliarsi da decadi di sonno politico ed economico. Il XXI secolo forse non sarà un secolo europeo, ma affinché sia un secolo liberale, l’Europa dovrà giocare un ruolo di rilievo.

Details
Begin Ottobre 21, 2021 H 4:30 pm
End Ottobre 21, 2021 H 6:00 pm
Location IN PRESENZA
Rate it